ATOMS & CO

Progetto d’istruzione e formazione, partenariato strategico di cooperazione transnazionale sul tema dell’abbandono scolastico (2017-1-BE01-KA201-024749).

Responsabilità scientifica: Prof. Alessandro Tolomelli

Team di progetto: Giovanna Guerzoni e Barbara Giullari (Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia –SDE)

Capofila: Fédération des Institutions et Services - FISSAAJ (BE)

Partners: ComitéEuropéen de Coordination– CEC (BE), Alma Mater Studiorum – University of Bologna (IT), Associazone Gio.net (IT), FundacioPrivadaTrinijove (ES), FundacioEscolesParroquials – L’Esperança (ES).

N.ro Partners: 6

Paesi coinvolti:BE, IT, ES

Ruolo UNIBO: Partner

Durata del progetto(in mesi):24

Data inizio:01/10/2017                 

Data fine:30/9/2019

Stato: attivo

Budget Totale: 188. 511euro

Budget EDU:19.450euro

Temi del progetto: Abbandono scolastico e coinvolgimento delle famiglie

Descrizione :Nonostante le misure per la prevenzione dell'abbandono scolastico esistano nella maggior parte dei paesi europei, la percentuale di adolescenti che lasciano prematuramente la scuola rimane circa il 10% nel 2015. Con l'esperienza di trasferimento a livello europeo di buone prassi per combattere l'abbandono scolastico precoce, abbiamo scoperto che gli interventi sono spesso focalizzati sul contesto scolastico e sugli studenti stessi, mentre le azioni familiari, ambientali e sociali giocano un ruolo importante in questo processo. Il precedente progetto ATOMS (2013-2015) ha rilevato che il fattore familiare non è sufficientemente preso in considerazione nell'accompagnamento dei dropout. In continuità logica il progetto ATOMS & Co si propone di sviluppare e implementare un sistema scolastico focalizzato sull'inclusione delle famiglie (con particolare attenzione alle famiglie con i figli a rischio di abbandono scolastico, dai 6 ai 18 anni d'età) per promuovere sinergie tra gli attori del sistema scolastico, del sistema sociale e della scuola per ridurre i tassi di abbandono e incrementare il loro successo.

Contatti

Torna su